Come leggere un ebook

Cos'è un eBook? Si tratta di un libro in formato digitale che è possibile leggere su computer, tablet e smartphone, oppure tramite appositi lettori (detti eBook reader, o eReader) ideati per rendere la lettura dei testi digitali piacevole e poco faticosa. Dato il risparmio sui costi di stampa e distribuzione, possono offrire prezzi estremamente competitivi su libri di qualità pari o superiore alla versione cartacea.

È difficile acquistare e leggere un eBook? Assolutamente no, ormai sono diffusissimi i negozi e le librerie online che mettono a disposizione dell'utente numerosissimi titoli digitali. Una volta eseguito l'acquisto si potrà decidere dove salvare (scaricandolo immediatamente da dove si è acquistato) il file, per potervi accedere subito o in futuro. Alcuni negozi, ad esempio Amazon, inviano direttamente il libro al dispositivo eReader dell'utente.

È faticoso per la vista leggere un eBook? Mentre molte persone provano fastidio a leggere lunghi testi sugli schermi di PC e tablet, il problema è completamente assente sui principali eReader. Questo perché utilizzano una tecnologia denominata e-ink che simula in modo estremamente realistico l'effetto dell'inchiostro sulla carta; lo schermo dei dispositivi non è retroilluminato (fatta eccezione per alcuni modelli più simili ai comuni tablet) e questo consente una lettura estremamente naturale.

Ma io preferisco avere un libro vero fra le mani, riuscirò a godermelo lo stesso? Dipende ovviamente dalle preferenze di ognuno; sono molte le persone che trovano difficoltà ad allontanarsi dal supporto cartaceo, ma spesso si rivela essere semplicemente un'abitudine facile da superare. Bisogna tenere conto del fatto che l'editoria digitale non ha come obiettivo quello di sostituire la corrispondente cartacea, ma piuttosto di affiancarsi e offrire modi alternativi di distribuzione e fruizione. Un lettore eReader è leggero e di dimensioni ridotte, tiene automaticamente segno della pagina a cui si è arrivati così da poterlo usare comodamente anche in tratte brevi su autobus e metro.

Quali dispositivi digitali consigli? Viene offerta un'ampia gamma di possibilità quando si parla di eBook, ma la mia esperienza con gli eReader è limitata a un paio di modelli. Conviene comunque orientarsi su lettori di buona qualità, dal costo ormai affrontabilissimo per tutte le tasche. La regola d'oro è di trovare il lettore che più si adatta alle vostre necessità.
Fra i più diffusi ed economici c'è senza dubbio il Kindle, una soluzione compatta ed estremamente semplice da usare; grazie alla perfetta integrazione con lo store online di Amazon è fra i migliori in fatto di comodità, poiché ogni acquisto eseguito sarà automaticamente disponibile sul proprio dispositivo.
Altro nome estremamente rilevante è senza dubbio il Kobo distribuito da Mondadori, una scelta adeguata per chi preferisce rivolgersi a una casa editrice già ben affermata sul territorio nazionale; inoltre la versione base è munita di touchscreen.
La differenza sostanziale fra i due è che il primo supporta esclusivamente il formato mobi: un tipo di file venduto principalmente da Amazon, ma non disponibile su molti negozi online. Il secondo invece ha pieno supporto per il formato ePub (il più diffuso in tutte le librerie), ma non è compatibile con i libri acquistati su Amazon.
Per altri modelli sicuramente una ricerca specifica saprà darvi più informazioni di me.

E se non voglio comprare un eReader? È sempre possibile leggere gli eBook sul proprio PC, notebook, tablet e persino sugli smartphone tramite applicazioni completamente gratuite.
Kindle (disponibile per Windows, Mac, iPad, iPhone, Android e Windows 8 per tablet) serve per leggere i libri acquistati su Amazon.
Calibre è un software che permette di organizzare e catalogare gli eBook sul PC e sui propri dispositivi, consente anche di leggere i libri a condizione che non siano protetti da DRM (Digital Rights Management, ossia gestione dei diritti digitali).
Adobe Digital Editions è l'applicazione ufficiale per la lettura di ePub protetti da DRM, è necessaria per consentire anche ai propri tablet e smartphone di leggere questi file protetti, registrando un account gratuito Adobe.
Un consiglio? Se avete intenzione di leggere i libri su PC e tablet acquistate i libri su Amazon e usate semplicemente la prima delle tre applicazioni, risparmiando tempo e fatica.

0 commenti:

Posta un commento

 

Copyright © 2010 • Leonardo Giada • Design by Dzignine